Le Migliori Fotocamere Digitali per Tipologia

Sei alla ricerca di una fotocamera, forse per una vacanza imminente o forse perchè la fotografia è il tuo nuovo hobby? Qualunque sia la motivazione, avrai una serie di scelte da ponderare bene prima dell’acquisto. Per prima cosa bisogna conoscere bene i requisiti di una qualsiasi fotocamera, sapere dunque quali sono realmente i fattori da tenere in considerazione.

Principali Requisiti di una Fotocamera Digitale

  • Il Processore. Si tratta dell’elemento principale di una fotocamera digitale: riceve dei segnali in ingresso ed ha il compito di lavorarli in immagini. Dal mio punto di vista è questo il fattore da tenere in maggior considerazione, la potenza del processore, per cui in fase d’acquisto la prima caratteristica tecnica da controllare è quella della CPU inclusa. Un processore più potente garantisce maggiore velocità negli scatti e qualità delle foto.
  • Il Sensore. E’ il dispositivo che è addetto a catturare le immagini ed inviarle al processore sotto forma di segnali affinchè siano lavorati. I sensori possono essere di tipo CCD oppure CMOS e la differenza fra le due tipologie sta nel metodo utilizzato per la trasformazione del segnale da luminoso ad elettrico. Fra le due tecnologie cercate di preferire la CCD, in quanto consente una qualità superiore dovuta al fatto che utilizza un chip esterno per la conversione.
  • L’Obiettivo. Si tratta della lente della fotocamera, o focale, che può fungere anche da zoom. Questo elemento meriterebbe un capitolo a parte, anche perchè ne esistono di vari tipi, e possono essere fissi (come nel caso delle fotocamere digitali compatte) o intercambiabili (come nelle Reflex), con focale fissa o regolabile. In linea di massima gli obiettivi intercambiabili con focale fissa sono migliori, anche se molto più costosi. Sulle comuni digitali compatte invece troverete sempre degli obiettivi fissi con focale e zoom regolabile.
  • I Megapixel. Spesso scambiato dagli acquirenti come fattore di primaria importanza, mentre nell’ordine delle caratteristiche questo è l’ultimo elemento da controllare. Come diceva un vecchio slogan, “la potenza è nulla senza controllo”, e questa massima è perfetta per la circostanza, a nulla serve avere una fotocamera con tanti megapixel se poi processore, sensore ed obiettivo non sono all’altezza. Quindi, non prendete troppo sul serio questo valore, soprattutto non fatevi condizionare da questo nella scelta.

Ora che abbiamo visto quali sono le principali caratteristiche da valutare in una fotocamera, dobbiamo anche fare elencare le tipologie di in commercio. Esistono infatti diversi tipi di fotocamera con range di prezzi completamente diversi e che sfruttano tecnologie diverse. Vediamo quindi quali sono.



Le Tipologie di Fotocamere Digitali in Commercio

  • Fotocamere Digitali Compatte. Sono le comuni fotocamere digitali economiche dette anche “punta e scatta” in quanto appunto bisogna solo inquadrare il soggetto e scattare la foto. Adatte per gli appassionati alle prime armi con budget ridotti.
  • Fotocamere Reflex. Esattamente l’opposto delle compatte, sono lo strumento adatto ai professionisti. Queste fotocamere hanno un “corpo” a cui va abbinato un obiettivo intercambiabile, da utilizzare a seconda del tipo di foto da scattare. Il nome Reflex deriva dal fatto che questa fotocamera utilizza degli specchi per riflettere la luce catturata al mirino ottico dell’obiettivo.
  • Fotocamere Bridge. Rappresentano invece una sorta di fotocamera ibrido fra una compatta ed una Reflex. Il corpo infatti ha le sembianze di una reflex, seppur meno consistente, mentre l’obiettivo è fisso, anche se con focali di diverse misure atte a soddisfare il maggior numero scene possibile.
  • Fotocamere Mirrorless. Un altro tipo di fotocamera ibrida, col corpo di una digitale compatta ma con ottiche intercambiabili. Una delle migliori soluzioni per compromesso fra qualità, budget e portabilità.

Le Migliori fotocamere per tipologia

Fatta questa dovuta premessa, ora indicherò quelle che a mio parere sono le migliori fotocamere per ogni tipologia sopra descritta.

Miglior Fotocamera Digitale Compatta

SONY DSC W830

Fotocamera digitale compatta economica con uno zoom fino ad 8X, un sensore CCD, processore in grado di predisporre una regolazione della messa a fuoco automatica ottimizzata in base alla scena e 20.1 MP effettivi. Per poco più di 100 euro rappresenta un ottimo punto di partenza…

Miglior Fotocamera Digitale Reflex

Nikon D-7500

Una fotocamera che per me rappresenta il top, anche se solo il corpo costa circa 1.160 euro. Velocità del processore per tutte le funzioni, soprattutto nello scatto ed una incredibile duttilità per la regolazione di esposizione alla luce fanno di questa fotocamera una prima scelta per chi vuole fare fotografie “serie”. Ovviamente bisogna abbinare i giusti obiettivi, che possono costare anche più della stessa fotocamera. Quindi occhio anche al budget…

Miglior Fotocamera Digitale Bridge

Canon PowerShot SX540 HS

Lo zoom fino a 50x e la funzione Hybrid Auto che consente di scegliere per te le migliori impostazioni fra ben 58 tipi scena diverse rendono questa fotocamera bridge, sempre a mip parere, la migliore della categoria anche in relazione al prezzo che è inferiore ai 250 euro. Senza nulla togliere alla personalizzazione in quanto ovviamente le impostazioni possono essere settate anche manualmente, foto per foto.

Miglior Fotocamera Digitale Mirrorless

PANASONIC LUMIX DMC-GX80KEGK

Formato compatto e dimensioni contenute, ma grande qualità fotografica grazie allo stabilizzatore di immagini che rende le foto nitide anche se scattate in movimento o con la mano “tremante”. In questo modello è incluso anche l’obiettivo (non proprio il top ma si può sempre cambiare). Inoltre questa fotocamera consente di regolare la messa a fuoco dopo aver scattato l’immagine (incredibile!) ed è anche munita di mirino ottico. Per circa 420 euro, questa Panasonic per me rappresenta il top nella sua categoria.

Conclusioni

Come sempre cerco di scrivere dei post che possano rivelarsi utili per tutti i lettori, in questo in particolare ho cercato di dare una breve infarinatura di quelle che sono le caratteristiche base da considerare in fase di acquisto (senza nessuna presunzione di scendere troppo sul lato tecnico, non sono un fotografo di professione), indicando quelle che a mio parere (e sottolineo a mio) sono le migliori fotocamere per ogni tipologia.

Se hai trovato utile questo articolo, ti invito a lasciare un commento sui miei profili Social dedicati a questo post su Facebook, Twitter ed Instagram.

Grazie come sempre ed alla prossima!